It is currently 20 September 2017, 10:51 Advanced search

Bootstrap: vorrei capire meglio

Questo forum è nato con lo scopo di raccogliere le proposte di modifica di Instant Developer e discuterne insieme.

Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby theguru » 11 December 2016, 20:41

un po’ vigliaccamente, ho aspettato qualche settimana (di correzioni e bugfix) prima di scaricarmi la 15.5 e provare ad utilizzare bootstrap.
Questo week end invece è stato dedicato tutto a lui.
Il risultato di questa full immersion è una grande perplessità: in pratica, nessuna delle mie app può essere portata su bootstrap, così come da voi integrato, a causa delle limitazioni introdotte.

La cosa che quindi vorrei capire è questa:
ciò che proponete nella versione attuale, è una sorta di “tema dimostrativo”?
Ovvero una base che verrà sviluppata per raggiungere (e magari superare) il livello di usabilità del RD3?
Oppure si tratta di un prodotto che voi già considerate completo ed usabile (salvo bugfix e piccoli miglioramenti)?

Non ve lo chiedo per polemica, ma devo decidere come comportarmi con i miei progetti.
Ho sviluppato una versione molto customizzata di Siattle, su cui baso le mie app, che ha però bisogno di molti perfezionamenti: tutti messi in stand by aspettando l’uscita di bootstrap.
Ora, se le limitazioni (es: doppio click, click destro, eventi focus, D&D…) fossero definitive, a grande malincuore metterò da parte bootstrap, come ho fatto con quella patacca mangiapixel di Zen.

Viceversa, se questo è il primo step di una lunga serie di miglioramenti ed implementazioni via via più sofisticate (ragazzi jquery è un pozzo di meraviglie), allora vi faccio i miei complimenti per l’ottimo lavoro, tengo in stand by il mio progetto su siattle, ed attendo una versione utilizzabile di boostrap.

Come considerazione positiva, ho molto apprezzato l’html+css generato, molto più chiaro, ben organizzato, e più facile da customizzare.
User avatar
theguru
 
Posts: 329
Joined: 29 January 2014, 13:01

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby g.cassanelli » 11 December 2016, 23:38

Io sono in una situazione analoga. Ho provato zen ma mi è sembrato una prova generale.
Ora boostrap mi sembra ancora "immaturo".
Anch'io mi sto chiedendo quanto sopra, proprio per valutare il da farsi.
Informatica ! Meglio lavorare con il granito, è duro, ma è stabile ! - Computer Science ! Better to work with granite, it's hard, but it's stable !

Giuseppe Cassanelli http://www.lab-ud.com
User avatar
g.cassanelli
 
Posts: 2598
Joined: 9 November 2010, 19:00
Location: BOLOGNA

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby manuel » 13 December 2016, 10:46

Interessa anche a me.
manuel
 
Posts: 348
Joined: 7 December 2010, 10:20

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby d.pierangeli » 13 December 2016, 15:27

Alcune limitazioni dipendono strettamente da bootstrap mentre altre dipendono dal fatto che quella che è uscita è la prima versione, è previsto di continuare a lavorarci nelle prossime versioni per aggiungere il supporto ad altre funzionalità di RD3 non attualmente supportate.
User avatar
d.pierangeli
Pro Gamma
Pro Gamma
 
Posts: 4737
Joined: 30 September 2010, 15:35

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby g.cassanelli » 13 December 2016, 16:14

Capisco, però dovendo pensare in prospettiva servirebbero indicazioni precise circa:
- che cosa non si potrà proprio fare a causa delle limitazioni di boostrap che dici
- i tempi per avere una versione utilizzabile (cioè tendenzialmente allineato al presente RD3)
Informatica ! Meglio lavorare con il granito, è duro, ma è stabile ! - Computer Science ! Better to work with granite, it's hard, but it's stable !

Giuseppe Cassanelli http://www.lab-ud.com
User avatar
g.cassanelli
 
Posts: 2598
Joined: 9 November 2010, 19:00
Location: BOLOGNA

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby RB_82 » 14 December 2016, 15:43

Concordo con l'ultimo post di Cassanelli.
Anche noi siamo interessati (il mio collega Federico ha scritto un post, un po' troppo ignorato, a riguardo) tuttavia la sua applicazione dipende dalle possibilità e limitazioni che darà Bootstrap e sapere che una cosa non è attualmente possibile ma potrà esserlo ed un'altra non lo sarà mai sono cose importanti perché delineano un progetto che parte bene da un progetto che avrà bisogno di continui aggiustamenti.
--
Riccardo B.
RB_82
 
Posts: 243
Joined: 23 June 2011, 12:44

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby g.cassanelli » 14 December 2016, 18:21

In effetti i campi fuori lista sono uno dei problemi...
avevo visto il post ed aspettavo speranzoso in una risposta :-(
Informatica ! Meglio lavorare con il granito, è duro, ma è stabile ! - Computer Science ! Better to work with granite, it's hard, but it's stable !

Giuseppe Cassanelli http://www.lab-ud.com
User avatar
g.cassanelli
 
Posts: 2598
Joined: 9 November 2010, 19:00
Location: BOLOGNA

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby theguru » 29 December 2016, 12:01

Vorrei aggiungere una micro lista (non esaustiva) di quelli che allo stato attuale considero gli aspetti più limitanti:
1) gestione del doppio click sulle liste
2) algoritmo di trasformazione pannelli -> griglia di bootstrap (vedi sotto)
3) eventi di fuoco e selezione da codice (necessari per mettere una pezza alle limitazioni della funzione di tabulazione)
4) generalmente le funzioni D&D
5) finestre modali/popup non spostabili e ridimensionabili

Spiego la 3: ho capito l'algoritmo ricorsivo che si applica agli elementi del pannello per inserirli nella griglia di bootstrap:
Però io introdurrei la possibilità di impostare l'elemento atomico, ovvero indivisibile, incontrato il quale la procedura ritorna.
Si potrebbero ad esempio usare i gruppi di pannello:
se io voglio che un determinato gruppo di campi sia e resti allineato in un certo modo, e non venga spezzettato dall'inserimento in griglia, li metto in un gruppo che avrà un flag "non dividere"
Credo che non sia una modifica complessa, e darebbe un ottimo vantaggio nella progettazione delle interfacce
User avatar
theguru
 
Posts: 329
Joined: 29 January 2014, 13:01

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby zpj61 » 1 January 2017, 20:36

Mi unisco a questa discussione perché una della ragioni che mi ha spinto al tempo a scegliere inde come piattaforma di sviluppo è stato sapere che avrebbe supportato bootstrap. Non perché sia un fan di bootstrap (che difetti ne ha e parecchi secondo il mio punto di vista) ma perché una piattaforma standardizzata vuol dire generalmente meno comportamenti anomali, più strumenti disponibili (jquery per iniziare), responsive per natura, ecc. ecc.. Memore del fatto di aver scoperto che la form di login di seattle aveva all'interno pezzi di codice scritti come li faceva frontpage mi sono detto: che bella novità, uno standard di cui si conosce tutto, plugins, templates, tutto quello che serve per fare una app moderna. Poi la delusione, ovviamente, nel portare il primo progetto con due grid e qualche pulsante. Il problema è capire, come ribattuto da tutti i post precedenti, in che direzione ci si sta muovendo e con che tempi perché penso che la maggior parte di sviluppatori non abbia né tempo né voglia per esercizi di stile. Sicuramente il porting di inde su bootstrap non è semplice e richiede tempo e risorse ma buttare fuori cose che funzionano a metà è peggio.
User avatar
zpj61
 
Posts: 188
Joined: 20 November 2015, 8:20

Re: Bootstrap: vorrei capire meglio

Postby m.grisendi » 11 January 2017, 9:45

g.cassanelli wrote:Capisco, però dovendo pensare in prospettiva servirebbero indicazioni precise circa:
- che cosa non si potrà proprio fare a causa delle limitazioni di boostrap che dici
- i tempi per avere una versione utilizzabile (cioè tendenzialmente allineato al presente RD3)


Seguo visto che ho postato una richiesta simile, ignorata, quando è uscita la 15.5
m.grisendi
 
Posts: 179
Joined: 19 November 2015, 9:20

Next

Return to Proposte di modifica

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests